Secchiata d'acqua

Spumeggiavano biondi pascoli sui suoi capelli
Che peccati lontani
che avevamo da rimuginare
Infine estasi inconsapevoli
Cose di siffatta risma
smarrite nel turbinio incolore
di approssimativi anni smorti
Forse si è sposata o spostata
probabilmente mi ha detto
in faccia alla birra
che si svuotava consuetamente.
Per il troppo vociare
Penelope bianca mano
dal piano superiore ha svuotato anch'essa
una secchiata d'acqua
sulle spalle delle nostre giacche.

luglio 2021

Written By
Giulio Salis

Metto per iscritto alcuni pensieri.